Books

Baciami senza rete

Baciami senza rete Questo libro nasce da una scritta vista su un muro di Roma Spegnete Facebook e baciatevi Fantastica sintesi di un pensiero non conformista un idea appesa come una cornice in mezzo al fumo degli scapp

  • Title: Baciami senza rete
  • Author: Paolo Crepet
  • ISBN: 8804668814
  • Page: 315
  • Format:
  • Questo libro nasce da una scritta vista su un muro di Roma Spegnete Facebook e baciatevi Fantastica sintesi di un pensiero non conformista, un idea appesa come una cornice in mezzo al fumo degli scappamenti, una finestra abusiva, una sfida all arrancare quotidiano di milioni di formiche, tra casa e ufficio, tra palestra e centri commerciali, obbligate a connettersi e a essere connesse senza requie, senza pensiero, senza dubbio Una protesta probabilmente vana, sommersa dalla forzata consapevolezza di poter comunicare solo attraverso la lettura di uno schermo o lo scorrere di parole scarne o di immagini che uno strumento tecnologico pu e deve trasmettere senza soluzione di continuit con queste parole che Paolo Crepet introduce la sua analisi appassionata e libera da pregiudizi della condizione dell individuo e dei rapporti interpersonali nel mondo digitale e interconnesso in cui oggi tutti viviamo, ma dal quale le giovani generazioni sembrano letteralmente rapite Ma come sar, da adulto, un bambino che ha comunicato sempre e soltanto attraverso un device Che ne sar della sua abilit nell utilizzare e sviluppare il proprio apparato sensoriale Quali cambiamenti interverranno nel suo modo di vivere i sentimenti e le relazioni sociali Rispondendo a questi interrogativi, Crepet evita i toni apocalittici e la fin troppo facile demonizzazione del lato oscuro presente in ogni forma di progresso.

    • Baciami senza rete Best Read || [Paolo Crepet]
      315 Paolo Crepet

    About "Paolo Crepet"

    1. Paolo Crepet

      Paolo Crepet Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Baciami senza rete book, this is one of the most wanted Paolo Crepet author readers around the world.

    678 Comments

    1. Io sono una mamma gi abbastanza conscia del pericolo di essere sempre e costantemente connessi per noi e soprattutto per i nostri figli Questo libro mi supporta nel motivare le mie posizioni verso i figli parenti amici Purtroppo mi sento o meglio, io e mio marito ci sentiamo soli come genitori, nel portare avanti questa lottalo fanno tutti ce l hanno tutti solo voi vi fate problemi.Avrei bisogno di qualche suggerimento per far comprendere ai miei figli i rischi che corrono, forse trover questi s [...]


    2. Conoscevo Crepet solo per i suoi passaggi televisivi o radiofonici e temevo che questo libro mi avrebbe deluso, invece mi sono ricreduto fin dal primo capitolo.Crepet analizza le modifiche comportamentali indotte dalle nuove tecnologie, con una particolare attenzione ai giovani Ma non solo a loro.L analisi tocca molti aspetti e lo fa in modo incisivo e con una prosa scorrevole.Ottimo Crepet e lettura molto consigliata ai genitori, cos come ai ragazzi.


    3. Il libro offre ottimi spunti di riflessione sulla quotidianit del digitale e su come questo abbia cambiato irrevocabilmente la nostra esistenza spesso le riflessioni rimangono amare e lasciano un senso di nostalgia per i tempi in cui, senza i social, eravamo tutti pi normali.Il mio primo libro dell autore, mi piaciuto e creato curiosit su altre su opere.


    4. Saggio molto interessante, stimola la riflessione sui costumi attuali nonch una costruttiva autocritica rispetto alla modalit e frequenza con cui si fa uso dei social e all impatto educativo che ne deriva Lo consiglio.


    5. Libro moltoeressante che farebbe bene leggere a tutti In primis genitori per capire comportamenti dei figli e per migliorare i propri in relazione all uso e abuso di social e tecnoligia


    6. il libro risponde pienamente a quanto mi aspettavo.lo consiglio a tutti uno sguardo sulla attuale situazione, condizionata dallo smodato sviluppo di mezzi di comunicazione innovativi ma nel contempo riduttivi di quelli che, da sempre, sono state le peculariet del genere umano, che non deve trascindere da rapporti veri , fatti di contatti reali.


    7. Purtroppo la rilegatura non all altezza del testo,le pagine sono incollate e cucite bene ma poi non viene fatta la rifilatura finale del bordocon la conseguenza che sono pi o meno sporgenti, una copia ho dovuto sostituirlaperch il problema era troppo marcato, anche 4 millimetri, non si poteva sfogliare.Inoltre era per un regalo impresentabile Basterebbe una taglierina


    8. Appartengo alla generazione del cambiamento tecnologico cui il libro fa riferimento e ritrovo in ogni pagina per filo e per segno ci che vedo nella realt quotidiana Mi rammarica soltanto sapere che tutta questa verit descritta, quasi con rassegnazione, non porter a nulla perch sempre la strada pi facile e pi breve quella che le persone decidono di percorrere Anche io, come il professore, ritengo che dobbiamo smetterla di guardare in basso e fare esattamente quello facevamo sempre vedere, scoprir [...]


    Leave a Comment